aaaa

 

 

Tra qualche settimana sarà disponibile il Primo Volume del nuovo Antiphonale Monasticum di Praglia.

Il volume (circa 900 pagine complessive) in lingua latina, comprende inni, antifone e versetti del Proprium de Tempore e dell’Ufficio feriale per hebdomadam secondo lo schema B (o ‘di Füglister’), le antifone ai cantici evangelici di tutte le domeniche dell’Anno Liturgico secondo i tre cicli A, B e C, insieme ad una sezione testuale comprendente il salterio latino festivo e domenicale (testi dei salmi secondo la Nova Vulgata). Completa l’edizione un piccolo fascicolo esterno comprendente il salterio festivo in italiano (trad. CEI 1974).
Si tratta dell’edizione più grande e più complessa ad oggi disponibile, interamente realizzata con il solo ausilio del software Gregorio per la codifica in digitale delle musiche su tetragramma (circa 2000 files musicali inseriti) e di LuaLaTeX per l’impaginazione globale.